Brioche con lievito madre





Pasta brioche e fiori di cactus non c'entra niente lo so, ma quest'anno sono fioriti e sono così belli  non ho potuto  fare a meno di fare una foto.
Vi ricordate delle brioche di Luca Montersino che avevo postato qui, ho voluto provarle nella versione con lievito madre, solo che questa volta non ho messo l'impasto in frigo,  l'ho lasciato coperto con pellicola per tutta la notte, ed ho aggiunto più latte, vi riporto la ricetta.

Ingredienti
500 gr di farina (io ho fatto un misto tra farina manitoba e la farina0)
200 gr di pasta madre (rinfrescata la sera prima)
130 gr di latte ( dipende dalla farina se occorre aggiungerne ancora un pochino)
70 gr di zucchero
180 gr di burro a temperatura ambiente
3 uova
15 gr di miele
7 gr di rum
1/2 bacca di vaniglia
7 gr di sale

 Per pennellare:
Tuorlo d'uovo 
Latte (la ricetta originale prevede panna) 

Per farcire
Nutella  ( o marmellata o crema, quello che più vi piace)

 Procedimento:
In una ciotola preparare tutti gli aromi, il miele, il rum,i semi di vaniglia e lasciar riposare così si insaporirà  di più.
Mettere nella ciotola dell'impastatore, la farina, il lievito madre e lo zucchero abbassare il gancio e  cominciare ad impastare, aggiungere il latte,le uova  (leggermente battute a parte) un pò alla volta  e impastare il tutto.
Solo alla fine unire il burro morbido  un pò alla volta, facendolo assorbire bene all'impasto.
Unire gli aromi, continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e ben amalgamato.
Mettere in una ciotola unta con un pò di burro,coprirla con pellicola e lasciar lievitare per una notte.
La mattina prendere l'impasto lievitato.                                        

 


Cominciare a realizzare le  forme, io ho fatto delle palline di circa 50 gr  e ho farcito con un cucchiaino di nutella  ho chiuso.Mettere le palline su una teglia con carta forno ( mettetele un pò distanti  far lievitare, di nuovo coperti con pellicola) io le ho messe nel forno con la lucina accesa per circa 3 ore.
Oltre alle palline ho fatto anche anche una forma da plum cake.
I tempi di lievitazione possono cambiare in base alla stagione e la temperatuta 
che abbiamo in casa.




Quando sono lievitate sino al raddoppio, pennellare con tuorlo d'uovo e latte di egual peso 
(per esempio il tuorlo pesa 30 gr. metteremo 30 gr di latte), ho messo della granella di zucchero.
In forno a 180° per 25/30 min. dipende dal forno, io  l'altra volta le ho lasciate un pò di più 
ed erano troppo colorate.



Ed ecco la forma da plumcake, a mio parere è il più buono soffice e senza fronzoli.
Ciao a tutti.



6 commenti:

  1. Una colazione meravigliosa!!!!

    RispondiElimina
  2. Buone soprattutto perché con il lievito madre.
    Ciao, Mother.

    RispondiElimina
  3. mamma mia quanto mi piacciono le brioche!

    RispondiElimina
  4. che meraviglia !!!poi con quel ripieno e' una vera bonta' ,bravissima....buona domenica.

    RispondiElimina
  5. Sono molto invitanti...in entrambe le versioni!Ciao....

    RispondiElimina
  6. @Giovanna Bianco
    @Mother
    @debby
    @Maria
    @Mari e Fiorella

    Grazie a tutte per essere passate *_*

    RispondiElimina

Grazie passati di qua, per me è un piacere e mi farete felice se lascerete un messaggio o un semplice presente.
Tornate a trovarmi Anna *_*