Ciambella




Che ci posso fare è più forte di me
non appena vedo la ricetta di una ciambella
non resisto la devo provare.
Questa che vi propongo oggi è di Laura Ravaioli,
resta molto morbida anche per il giorno dopo.
Vi riporto la ricetta,
tra parentesi metterò le mie modifiche.




Ingredienti:
4 uova,
120gr di burro,
170gr di latte,
300gr di farina,
220 gr di zucchero(io 150 mi sembravano troppi)
3 cucchiai colmi di cacao(io invece 2)
1 bustina di lievito in polvere.




Procedimento:

In una ciotola mettere la farina,
lo zucchero e le uova,
con uno sbattitore elettrico lavorare bene il tutto,
quindi unire il burro fuso e freddo.
Sciogliere la bustina di lievito nel latte,
avendo l'accortezza di farlo in una ciotola capiente
(altrimenti fuoriesce)
versarlo nel composto e amalgamare il tutto.
Questa è la foto dell'impasto


A questo punto dividere il composto in due parti
e in uno aggiungere il cacao setacciato,
versare l'impasto chiaro in uno stampo per ciambella
precedentemente imburrato e infarinato,
sopra con un cucchiaio mettere l'impasto scuro
e con uno stuzzicadenti possiamo fare delle spirali
per dare l'effetto marmorizzato.

In forno a 180° per 45 minuti circa
(dipende dal forno, fare sempre la prova dello stecchino)



Grazie a tutti per l'attenzione,
ciao e alla prossima.

2 commenti:

Grazie passati di qua, per me è un piacere e mi farete felice se lascerete un messaggio o un semplice presente.
Tornate a trovarmi Anna *_*